CORSI FAD GRATUITI RISERVATI AGLI ISCRITTI ALL’ORDINE

I primi 130 iscritti che ne faranno richiesta potranno frequentare corsi ECM in FaD sulla piattaforma della Giunti Psychometrics per un massimo di 10 crediti totali a persona scegliendo tra quelli di seguito riportati:


Modalità di iscrizione ai Corsi

La partecipazione è gratuita ed è riservata a psicologi e psicoterapeuti iscritti all’Ordine dell’Umbria.

Per iscriversi è necessario inviare all’Ordine una mail all’indirizzo info@ordinepsicologiumbria.it fino al 30 settembre indicando le seguenti informazioni:

TITOLO O TITOLI CORSO/I (massimo 10 crediti totali)
NOME E COGNOME
CODICE FISCALE
DATA E LUOGO DI NASCITA
RECAPITO TELEFONICO
INDIRIZZO E-MAIL

I dati sopra indicati saranno inviati alla Giunti Psychometrics che comunicherà attraverso mail le credenziali e le procedure operative utili alla fruizione del corso/i prescelto/i.

NB. Le iscrizioni verranno acquisite in ordine di arrivo fino al raggiungimento dei posti disponibili. Ogni iscritto potrà frequentare corsi per un massimo di 10 crediti totali a persona. Dalla data di ricezione delle credenziali da parte della Giunti Psychometrics l’iscritto avrà tempo per completare il corso/i scelto/i fino al 31/12/2019

L’Ordine degli Psicologi Umbri esprime il proprio dolore per la scomparsa del Collega Paolo Vincenzo Manco, fondatore della Comunità Lahuen di Orvieto.
Alla figlia e collega Fabiana ed ai familiari le più vive condoglianze della Comunità Professionale.

Corso ECM “WPPSI-IV PRESCHOOL AND PRIMARY SCALE OF INTELLIGENCE – FOURTH EDITION

Perugia 27 settembre 2019 ore 9.00 – Sala Convegni Ordine degli Psicologi, Via A. Manzoni 82

Note organizzative:
– Crediti ECM assegnati N. 9,20;
– I posti disponibili sono 50;
– La partecipazione al corso è gratuita ed è riservata a psicologi e psicoterapeuti iscritti all’Ordine per iscriversi inviare una mail all’indirizzo: info@ordinepsicologiumbria.it

PROGRAMMA

REGGIO EMILIA: PUNIZIONI INFLESSIBILI A CHI HA COLPE MA NO A GENERALIZZAZIONI E STRUMENTALIZZAZIONI

Pubblichiamo il comunicato odierno del CNOP e una dichiarazione del presidente del nostro Ordine David Lazzari.
“Saremo inflessibili nel condannare ma i gravissimi comportamenti di due psicologi non possono essere strumentalizzati per altri fini. Siamo una delle professioni con il più basso numero di coinvolgimenti in inchieste giudiziarie e questo vuol dire qualcosa. Quindi: nessuna indulgenza a chi sbaglia ma nessuna ingiustificata generalizzazione come qualcuno sta provando a fare. Tutelare i minori è occuparsi dei fatti di Reggio, fare luce sino in fondo e far sì che non si ripeta. Ma è anche occuparsi delle migliaia di bambini e ragazzi che non hanno tutele psicologiche perché i servizi sanitari sono sguarniti, perché nelle scuole e nei servizi sociali non c’è lo psicologo. E i pochi che ci sono sono volontari, precari o sottopagati. Reggio è uno scandalo ma anche questo lo è… e forse questa brutta vicenda dovrebbe servire a fare luce anche su questa situazione che penalizza soprattutto i più deboli e bisognosi.” David Lazzari, presidente Ordine Psicologi Umbria

COMUNICATO CNOP

Presidente psicologi umbri ricevuto dal Capo dello Stato

Il presidente dell’Ordine degli Psicologi umbri David Lazzari è stato ricevuto ieri dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in qualità di membro dell’Esecutivo nazionale dell’Ordine. L’incontro è avvenuto in occasione del Trentennale della regolamentazione della professione psicologica e della istituzione del relativo Ordine. Sono stati affrontati i temi relativi al ruolo ed al valore dello Psicologo nella società contemporanea, ai problemi e bisogni crescenti, alla necessità di una maggiore presenza di questa figura nei contesti chiave, a partire dai luoghi di cura, di formazione, di lavoro, di comunità. Ampia soddisfazione è stata espressa per l’approvazione della legge – avvenuta nella stessa giornata- che prevede lo Psicologo negli ambulatori dei Medici di famiglia. Oggi a Roma la convention nazionale dell’Ordine per il Trentennale presso il Centro Congressi Piazza di Spagna.

RASSEGNA STAMPA

http://www.ansa.it/umbria/notizie/2019/06/20/presidente-psicologi-umbri-da-capo-stato_fba3919b-8fa8-4c69-96be-49fe95e1944f.html
http://www.agenziastampaitalia.it/cronaca/italia/45632-trentennale-psicologi-lazzari-da-mattarella-il-presidente-dell-ordine-dell-umbria-e-membro-cnop-dal-capo-dello-stato-affrontati-i-temi-relativi-al-ruolo-ed-al-valore-dello-psicologo
https://cityjournal.it/2019/06/psicologo-presente-negli-ambulatori-dei-medici-di-famiglia-e-legge/
http://umbrianotizieweb.it/cronaca/18928-trentennale-psicologi-lazzari-da-mattarella-il-presidente-dell-ordine-dell-umbria-e-membro-cnop-dal-capo-dello-stato-affrontati-i-temi-relativi-al-ruolo-ed-al-valore-dello-psicologo

Seminario “La percezione del rischio: modelli e buone pratiche per la ricerca e la formazione”

Milano 4 luglio 2019 ore 9.30 – Università Cattolica di Milano, aula Pio XI

L’Unità di Ricerca in Psicologia del Traffico organizza la giornata seminariale La percezione del rischio: modelli e buone pratiche per la ricerca e la formazione che si terrà presso l’Università Cattolica di Milano in data 4 luglio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.00, aula Pio XI.
L’evento in oggetto si pone l’obiettivo di delineare lo status quo e le linee future relative al tema della percezione del rischio, a partire dal punto di vista psicologico ma nell’ottica di una visione interdisciplinare.
Parteciperanno, tra i relatori, amministratori pubblici, docenti universitari e aziende che si occupano di rischio in ambito stradale.
È possibile scaricare la locandina dell’evento al seguente link:
https://gallery.mailchimp.com/ae78736f7efa5b7520717f3ff/files/d541065d-bba0-4064-a274-25d54ec34b9d/Locandina_4_luglio_2019.pdf

La giornata seminariale è a cura dell’Unità di Ricerca in Psicologia del Traffico, unicatt.it/psicotraffico, attiva da alcuni anni nella ricerca, nella formazione e nella divulgazione nell’ambito della Psicologia del Traffico.

Seguiranno il programma dettagliato dell’evento e le modalità di iscrizione all’evento.