Lo psicologo ausiliario del Giudice: ctu e perizie nelle emergenze – 19 Maggio 2020 ore 18.30

L’emergenza sanitaria che ci ha visto e ci vede coinvolti, richiede ridefinizioni di modalità di lavoro sopratutto in quei contesti, come quello psicogiuridico, in cui non è possibile aderire semplicemente ad una sospensione delle nostre attività da ausiliari del Giudice.

Il CTU e il perito si possono trovare a dover riorganizzare tempi e modalità di lavoro, tenendo sempre a mente il prioritario interesse del minore, all’interno delle procedure in cui l’operato professionale si colloca.

Il Gruppo di Lavoro in Psicologia Giuridica, mosso dalle criticità del periodo di emergenza e dalla volontà di proporre delle riorganizzazioni condivise e condivisibili tra le colleghe e i colleghi dell’Ordine degli psicologi dell’Umbria, ha messo a punto un documento volto a rifocalizzare i punti cardinali del ruolo di consulente tecnico e di perito che si trova ad operare in emergenza.

L’incontro si terrà mediante videoconferenza tramite piattaforma Cisco Webex Meetings per iscriversi inviare una mail all’indirizzo info@ordinepsicologiumbria.it

L’incontro è gratuito e riservato agli iscritti all’Ordine degli Psicologi dell’Umbria.

Commenti chiusi