Non confondete i cittadini. La figura del “Life Coach”

NON CONFONDERE I CITTADINI. Leggiamo oggi un articolo-intervista ad una figura che si definisce “Life Coach” sul Corriere dell’Umbria che riporta affermazioni false e banalità pericolose sulle funzioni dello Psicologo (ad es. si occuperebbe solo di analisi e terapia) per auto-promuoversi, e che tuttavia parla dei propri clienti definendoli “pazienti”.

“Non si possono confondere i cittadini sui temi della salute e della efficienza psicologica” – ha dichiarato il presidente dell’Ordine Umbro David Lazzari. “E parlare di una professione riconosciuta in termini fuorvianti e distorti per auto-promuoversi. L’Ordine intraprenderà ogni opportuna azione per tutelare gli utenti ed i professionisti”.

articolo life-coach 2017.08.09
CLICK sull’immagine per leggere l’articolo

Commenti chiusi