APPROVATO OGGI IL DDL LORENZIN: UNA TAPPA STORICA PER LA PROFESSIONE. UNA SINTESI ED UN AUGURIO

Care Colleghe e Cari Colleghi,

La prima notizia è l’approvazione – questa mattina – da parte del Senato del DDL sulle Professioni Sanitarie (cd Lorenzin). Ho seguito la discussione in Aula con emozione. E’ una tappa cruciale nel percorso “giovane” della nostra Professione, da oggi siamo a tutti gli effetti una professione sanitaria, che ha ruolo e tutele particolari. Questo principio dovrà portare a decreti attuativi importanti e rafforzare le nostre ragioni per lo sviluppo della Professione. Avremo modo di parlarne presto, per oggi festeggiamo!

Nel momento di scambiarci gli auguri per il nuovo anno mi sono messo a rivedere le attività svolte. Sono veramente molte: diciannove eventi tra convegni e corsi ECM, seminari di formazione, accoglienza nuovi iscritti e incontri partecipativi e sulla tutela; decine di eventi nel nostro Festival e Giornata Nazionale della Psicologia; la rivista “La mente che cura”; decine di riunioni di commissioni, GDL, consiglio; moltissime presenze in iniziative esterne e contatti istituzionali, avvio dello “Sportello Tutela”.
Non voglio tediarvi con le cifre, ma sono la testimonianza di un lavoro fattivo di rappresentanza, promozione e tutela della Professione.
Possibile, nonostante i limiti nelle risorse economiche e strutturali, per la chiarezza e condivisione degli obiettivi e per il clima di sano confronto e convivenza che caratterizza la nostra Comunità Professionale. Stiamo applicando al nostro lavoro comune ed alle nostre relazioni i principi che promuove la Psicologia e credo questa sia una testimonianza fondamentale di coerenza e di forza.

Come sapete siamo in attesa di sapere quando si realizzerà l’allineamento elettorale e tutte i consigli regionali andranno a votare in un’unica finestra temporale. Sarete tempestivamente informati.

Per il 2018 il programma a cui stiamo lavorando è molto ricco e spero interessante. A cominciare dagli eventi pubblicizzati nell’ultima newsletter.

Se avete proposte o suggerimenti fateli, sono preziosi e benvenuti.

A tutti e a ciascuno di voi i migliori auguri per il 2018, che sia generoso di soddisfazioni nella vita e nella professione.

David Lazzari ed il Consiglio dell’Ordine

Commenti chiusi